About Us

#ProjectOne – Alessandra
#pinkexperience

Pink Experience

E’ un blog fotografico dedicato a progetti di ricerca sui vissuti femminili, alla ricerca di spazi, identità e cambiamenti. E a come la fotografia può veicolare una prospettiva di genere su tutto questo. Lo spazio ospiterà dunque reportage con al centro un fiocco rosa. Gli scatti e il blog sono di Nerina Garofalo.

***

Project One- Alessandra


Lo spazio si inaugura con Project One, e con Alessandra Luberto, ed è nato dal desiderio per Nerina di fotografare Alessandra con i turbanti e i foulard che la rendevano molto bella durante la chemio, nonostante la difficoltà dell’esperienza, e di Alessandra di farsi fotografare da qualcuno che cercasse con lei forse soprattutto lo sguardo dell'”altra-altro-altri” sulla sua identità di questo tempo. Con l’idea di accostare a tutto questo una terza voce femminile, quella di Francesca, che dicesse come il supporto psicologico e medico può aiutare nell’iter terapeutico e di riabilitazione.

Le foto di questo progetto sono disponibili per quelle associazioni e/o realtà che possono desiderare stamparle nella loro unita di serie per utilizzarle in materiali per la prevenzione e la cura, in CC licenza 2.5 Italia contattando il Progetto con il form in fondo alla pagina.

Alessandra, Francesca e Nerina sono tre donne le cui madri hanno sconfitto il cancro al seno.
Alessandra è parte di una rete di donne che hanno combattuto la malattia oncologica e hanno fatto della condivisone un punto di forza della loro esperienza. Insegna, vive e condivide in Calabria, ed è stata curata lì.

Alessandra scrive: Un grande grazie alle Equipe mediche di Chirurgia senologica (in particolare alle mie chirurghe Annamaria Miglietta e Maria Sommario) e di Oncologia (in particolare al dott. Biamonte e a tutte le infermiere del reparto chemio) dell’Ospedale di Cosenza per lo scrupolo, la delicatezza, l’attenzione e la professionalità con cui mi hanno seguito in questa prima fase della malattia. Mi sono affidata a loro e con loro affronterò i prossimi 5 anni di cammino verso la guarigione completa.

***

Conceived in a mountain site in Calabria, in a nice residence named “Balla coi Lupi” (dance with the wolves), in a cold morning in August 2020, the project tells about Alessandra’s experience with the chemotherapy. Nerina took photos and portraits to discover with Alessandra how can be easy to love oneself when you know how and what you’re living. And… when people around you understand what you’re living. During the shooting, Alessandra asked to Nerina if it was okay for her to take pictures of her naked head, and Nerina smiled for the intimacy the shooting was setting between them.

So… projectOne is the result of a free and intense experience.

In the section “Support”, a video that Francesca realized for this project and for the month of prevention of breast cancer in 2020. All three women (Nerina, Alessandra and Francesca) have mothers that have successfully defeated the breast cancer.

Alessandra writes: A big acknowledgement to the medical teams of Breast Surgery (in particular to my surgeons Annamaria Miglietta and Maria Sommario) and Oncology (in particular to Dr. Biamonte and all the nurses of the chemotherapy department) of the Cosenza Hospital, for their care, kindness, attention, competence with which they followed me in this first phase of the disease. I have entrusted myself to them with confidence and with them I will face the next 5 years of journey towards complete recovery“.

***

Take care of yourself kindly!
Everything will be okay!

Model Alessandra Luberto
Ph by Nerina Garofalo (Nera su Bianco)
Psicological Suppor Intro by Francesca Garofalo

by Nerina Garofalo